SCIENZE‎ > ‎

Sparviere (Accipiter nisus, Linnaeus, 1758)


famiglia: Accipitridae
   
ordine/classe: Falconiformes /Mammalia

caratteristiche
e dimensioni:
È il più piccolo rapace diurno nidificante sulle Alpi. Le ali corte e arrotondate e la lunga coda gli consentono un agile volo manovrato nel folto dei boschi e permettono di distinguerlo agevolmente dal gheppio (piccolo rapace con ali lunghe e appuntite). Corpo snello, testa piccola, becco elegante e adunco, tarsi alti e sottili come le dita munite di forti unghie, sono i caratteri propri dello sparviere eurasiatico dal punto di vista della struttura. In lunghezza supera i trenta centimetri, oltre dieci dei quali fanno parte della coda; ciascuna ala è di circa sedici centimetri, e la loro apertura supera i sessanta.
   
comportamento
e riproduzione:
In primavera è possibile osservare le parate nuziali degli adulti, caratterizzate da vertiginose picchiate con successive brusche risalite ad ali spalancate.
Lo sparviere eurasiatico è diffuso in quasi tutta Europa, eccezion fatta per i paesi più meridionali, ed abita pure da stazionario la maggior parte dell'Asia centrale. In tutti questi luoghi esso popola, di preferenza, i boschetti non molto folti, soprattutto quelli delle regioni montuose.
   
alimentazione: Uccelli grossi e piccoli, piccoli mammiferi.
   
habitat:





Lo sparviere eurasiatico è diffuso in quasi tutta Europa, eccezion fatta per i paesi più meridionali, ed abita pure da stazionario la maggior parte dell'Asia centrale. In tutti questi luoghi esso popola, di preferenza, i boschetti non molto folti, soprattutto quelli delle regioni montuose.  


status: Diffuso in tutti i continenti nei numerosi generi distinti in base alla località. È una specie a rischio minimo.
   
abstract: The Eurasian Sparrowhawk is a small bird of prey with short, broad wings and a long tail, both adaptations to manoeuvring through trees. Females can be up to 25% larger than males and weigh up to twice as much. When females are larger than males, it is known as reverse sexual dimorphism; this is unusual in higher vertebrates but typical in birds of prey, and most marked in birds of prey which hunt birds.
   
 
Comments