SCIENZE‎ > ‎

Cicogna bianca (Ciconia ciconia)


famiglia: Ciconiidae
   
ordine/classe: Ciconiiformes /Aves
   
caratteristiche
e dimensioni:
Piumaggio completamente candido, escluse le punte di ali e coda nere, il becco e le zampe rosse; misura fino a 180 cm di apertura alare. Le cicogne sono mute ma emettono suoni battendo il becco.
   
comportamento
e riproduzione:
Nidifica presso fiumi, laghi e nei centri abitati e migra in Africa durante l'inverno, sorvolando sullo Stretto di Gibilterra, sul Bosforo e in misura minore anche sull'Italia. Maschio e femmina possono rimanere uniti per tutta la vita, che per questo uccello può arrivare fino a 30 anni.
   
alimentazione: Si nutre di pesci, invertebrati palustri e rane, aggiungendo a volte semi, bacche, lucertole e persino roditori. Quando raggiunge l'Africa ha una più grande varietà di prede tra cui scegliere, ma predilige  pesci, anfibi, rettili e anche i piccoli di coccodrillo ma si accontenta, in mancanza di cibo fresco, di spolpare le carogne, a volte scacciando gli avvoltoi.
   
habitat: Attualmente è diffusa in Italia, Germania, Spagna; Olanda e Portogallo; coppie isolate o individui singoli vivono in Polonia.
   
status: basso rischio di estinzione.
   
abstract: The stork is a European bird, characterized by white feathers. The final part of its wings and tail is black, the claws and beak are red. It’s widespread especially in Italy, Germany, Holland, Spain and Portugal. It nests along the rivers, lakes, towns and migrates in Africa in winter. It is not an endangered species.
   
   
Comments