Il ricordo di Iris Vardanega Arthur, rinnovatore della Via Crucis di S. Rocco in Possagno

Luogo: inizio della Via Crucis di S. Rocco in Possagno.

Data: la lapide risale al 1 ottobre 1995.

Autore: maestro lapicida (fine XIX secolo)

Tecnica: la lapide è di pietra, ma le parole sono scritte sul marmo. Le sue dimensioni sono 93 x 72 x 22 cm

Descrizione: la lapide in ricordo del padre di Angelo Vardanega si trova proprio in fianco alle scale della Via Crucis di S. Rocco in Possagno (costruita nel XVIII secolo dall’architetto feltrino Giuseppe Segusini ed ultimata nel 1905 per eccezionale donazione di san Pio X). Parla degli emigranti di Possagno, che, insieme ai fornaciai, rinnovarono questo monumento religioso sotto la guida prima di Iris Vardanega Arthur, padre di Angelo, poi dallo stesso. Questa lapide è in suo ricordo, per lodarne la memoria e porgergli un gran ringraziamento per il suo operato.


Scheda dell’autore: questa scheda è stata eseguita da Davide Bassani, studente di I liceo scientifico tecnologico all’istituto Cavanis di Possagno. L’immagine sopra riportata è stata presa dal vivo. Bassani Davide I LST