ARCHEO‎ > ‎

Lapide della vecchia chiesa di Possagno

Lapide che era posta nella facciata della distrutta chiesa parrocchiale di Possagno e che ora si trova sulla facciata meridionale della canonica di Possagno. 
Data: 23 novembre 1631
Luogo: ora, facciata meridionale della canonica di Possagno
Tecnica: lapide in pietra
Autore: mastro lapicida del 17°secolo
La lapide porta inciso questo, in un italiano del 1600:                                           
                                         A PERPETVA MEMORIA
SEGVISENTENTIA A FAVOR DEL COMVNE DI POSSAGNO CONTRO LI PADRI CANONICI REGOLARI DELLA MADONA GRANDE DI TREVISO CONFORME LA DOMANDA DI DETTO COMVNE APPARTTEMINATIONE DEL ECCELLENTISSIMO COLLEGIO DE DIXXIII NOM MDCXXXI CHE SIA PRESENTATO VN PRETE IN PARROCHO ESSENDO HVOMENI DE COMUNE M GIACOMO BASTASINO M VETTOR BASTASINO M MATIO FVRLANO JESVS MARIA
Tradotto nell’italiano odierno significa:
A perenne ricordo
A seguito della sentenza a favore del comune di Possagno, nella causa contro i padri canonici regolari del convento della madonna grande di Treviso;
 A seguito della domanda avanzata dal comune di Possagno( rivolta al vescovo di Treviso);
Viene approvata e pubblicata una ordinanza dell’eccellentissimo collegio ( di Treviso) datata 23 novembre 1631 che impone sia nominato un prete in qualità di parroco( della parrocchia  di Possagno) . (la ordinanza è stata firmata) dagli uomini seguenti( amministratori) del comune ( di Possagno): sig. Giacomo Bastasino, Sig. Vettor Bastasino, Sig. Matio Furlano
Comments